Il “Palio di Siena”… e l’Arte Contemporanea!

16 agosto 2011 - Francesco Carone

Francesco Carone

Così scrive Ludovico Pratesi sul quotidiano SienaFree.it a proposito del Drappellone dell’Assunta (2011) realizzato da Francesco Carone:

“… Il Palio di Francesco Carone è stato concepito dall’artista per attivare nuove modalità di visione, che permettono di comprendere in maniera originale il valore della sua opera.”

Non voglio parlare della storia e delle tradizioni del Palio di Siena, ma di un aspetto legato all’arte contemporanea. Il trofeo del Palio, che viene assegnato alla contrada vincitrice, è chiamato drappellone o anche “cencio” e consiste in un dipinto su seta, realizzato ogni anno da un artista differente. Inoltre, essendo due i Pali che si corrono (il primo a luglio l’altro ad agosto) la regola vuole che uno debba essere senese e l’altro di fama internazionale. Si tratta dunque di un’opera d’arte dal valore unico che rappresenta la storia di Siena nel corso dei secoli.

Ed ecco alcuni Drappelloni realizzati nel corso dei secoli (la lista completa si può trovare sul sito  ilpalio.org, ampia ed approfondita rassegna sul Palio,da cui abbiamo attinto).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...